pixel_fb

L’integrazione dell’illuminazione tramite protocollo KNX/DALI

Rimini System Integrator gestione illumminazione DALI KNX

Nel momento in cui si decide di affrontare l’argomento “integrazione domotica”, non si può non parlare di gestione dell’illuminazione. Al giorno d’oggi, i Led permettono di risparmiare molto rispetto ai vecchi modelli ad incandescenza e, con l’integrazione domotica dell’illuminazione, si possono abbattere decisamente i costi, risparmiando cifre considerevoli e andando a creare un minor impatto per l’ambiente.

 

Integrare l’impianto di illuminazione non significa solo avere la possibilità di accendere o spegnere gli apparecchi illuminanti da remoto (smartphone, tablet, pc, etc.). Al contrario, significa anche gestire letteralmente tali apparecchi e creare scenari automatici che si regolano in base all’obiettivo prestabilito.

 

Sto pensando, ad esempio alla programmazione di scenari d’illuminazione che potrebbero avere come obiettivo il raggiungimento ed il mantenimento di una specifica intensità luminosa all’interno di un ufficio, un ospedale, una RSA, un’industria o in qualsiasi di luogo di lavoro. Grazie a regolatori di luminosità e sensori di presenza per la gestione dell’illuminazione costante dell’ambiente, che lavoreranno in sincronia con le automazioni integrate nel sistema (ad esempio tende e glisser), sarà possibile far raggiungere al sistema l’obiettivo prefissato in lumen (unità di misura del flusso luminoso), semplicemente grazie ad uno scenario programmato dalla Rimini System Integrator, in base alle esigenze del Committente. La dimmerizzazione o regolazione dell’intensità luminosa ed i movimenti di “palettamento” tapparelle e/o abbassamento di tende avverranno in maniera indipendente ed autonoma, senza il diretto intervento del Cliente. Se la superficie illuminata dalla luce naturale coprisse una quota importante di quella totale dell’ambiente, il contributo della regolazione risulterebbe determinante per ottenere maggior risparmio energetico. Il sistema di regolazione introduce una riduzione dei consumi del 26%, da attribuire sia al recupero del fattore di manutenzione che alla gestione intelligente della luce naturale.

 

Per gestire e controllare il sistema sopra descritto viene utilizzato, oltre agli altri procolli come il KNX, anche il protocollo DALI che permette di gestire in modo automatico l’accensione e lo spegnimento della luce, regolare l’intensità luminosa di specifici gruppi o singoli prodotti illuminanti, localizzare rapidamente eventuali guasti dell’impianto e molto altro ancora. La tecnologia DALI introduce il digitale nel mondo dell’illuminazione, arricchendo di funzionalità un semplice dispositivo come un apparecchio illuminante, che oltre alle diverse funzioni, rende possibile uno scambio di informazioni dettagliate sullo stato di funzionamento degli apparecchi illuminanti e sulla presenza di guasti o anomalie. Gli apparecchi illuminanti diventano dispositivi “configurabili” nel senso che espongono una serie di parametri impostabili dal System Integrator in modo che questi si comportino nel modo voluto (es. livelli minimo e massimo del flusso luminoso, velocità di regolazione del flusso, curva o andamento della variazione del flusso, ecc.). Alcune performance energetiche sono conseguibili anche controllando gli apparecchi illuminanti in modalità On/Off, ma la migliore performance si raggiunge solo potendo regolare il flusso in funzione dell’effettivo bisogno, rendendo quindi necessaria l’installazione di apparecchi dimmerabili praticamente in qualsiasi contesto applicativo. È cioè necessario iniziare a concepire la possibilità di regolare il flusso luminoso non solo più in termini illuminotecnici ma anche per esigenze diverse. Va inoltre considerato che controlli automatici per l’efficienza energetica che intervengono con uno spegnimento delle lampade introducono frequentemente una limitazione al comfort visivo percepita e lamentata dal personale che opera nell’ambiente, inoltre, è la stessa norma EN 12464-1 che prescrive la possibilità di “regolare” l’intensità dell’illuminazione artificiale da parte degli operatori in modo da poterla adattare alle esigenze contingenti.

 

I Tecnici Rimini System Integrator sono a Vostra disposizione senza impegno per soddisfare ogni richiesta ed offrire una prima consulenza gratuita. #lasciatispirare

Vuoi saperne di più?

Per parlarci del tuo progetto puoi contattarci e prenotare una consulenza gratuita.

Contatti

Rimini system integrator
Electron snc
di Menini Mirko e Menini Erika

Via Andrea Costa, 38 – 47923
Rimini (RN) – ITALIA
Tel. +39 0541/388551

Orari: Lun/Ven: 8:30 – 12:30 / 14:00 – 18:00

C.F. e P.IVA 00905160404

accredia
globe

Sito web by Agenzia Piras