pixel_fb

Come scegliere l’azienda che fornisce domotica

Consigli per orientarti nei servizi e sistemi di domotica e selezionare il giusto System Integrator

Quando arriva il momento di scegliere la giusta figura tecnica per il tuo impianto di domotica, nessuno vuole correre il rischio di affidarsi ad un tecnico alle prime armi. La prima cosa da fare è scegliere l’azienda di domotica e/o il relativo System Integrator, controllando che abbia davvero tutte le carte in regola per realizzare un impianto di successo. Le domande che dovrai porti sono le seguenti:

A) É una figura certificata?

Un System Integrator, per ritenersi davvero tale, deve aver conseguito una certificazione tecnica, meglio se riconosciuta a livello mondiale, che dimostri le capacità sull’integrazione della Home & Building Automation. Rimini System Integrator, nello specifico il socio Menini Mirko, possiede la certificazione “KNX Partner” n. 44190 rilasciata dalla KNX Association. KNX è il primo standard di building automation aperto, coperto da royalty ed indipendente dalla piattaforma, approvato come standard europeo (EN 50090 – EN 13321-1) e mondiale (ISO/IEC 14543). KNX è uno standard mondiale “aperto” e ciò significa che qualsiasi dispositivo Certificato KNX (fonte Wikipedia: oltre 7000 cataloghi di dispositivi al mondo, ormai diventati innumerevoli), è interscambiabile. Risultato: non sono legato ad alcun Brand/Marchio ed ho una garanzia in più di trovare in ogni momento dispositivi aventi le stesse caratteristiche e qualità, anche di diversi Produttori, purché certificati KNX. Al contrario, l’utilizzo di protocolli “chiusi” o “proprietari” vincola il Cliente ad un solo tipo di Brand/Marchio, non dando la possibilità di scelta.

Un altro tipo di certificazione altrettanto importante e volontaria è la certificazione ISO 9001:2015. Rimini System Integrator è certificata per il suo sistema di qualità aziendale e per il continuo monitoraggio di soddisfazione del Cliente, garantendo processi interni stabili, ed adatti ad assicurare un alto livello di servizio verso i suoi Clienti.

Potrai visionare alcune delle certificazioni che possediamo, in continuo aggiornamento, qui

Ci sono poi altre certificazioni più specialistiche e/o di prodotto rilasciate da innumerevoli Produttori di dispositivi domotici, che indicono corsi di formazione relativi i diversi prodotti e/o sistemi che immettono sul mercato, ai quali costantemente partecipiamo.

B) E’ un Installatore mono-marca ?

Questo è uno dei requisiti più importanti. La domanda è: il System Integrator sta facendo gli interessi del Cliente, oppure i suoi? In un progetto di domotica dovrebbe proporre al Cliente le tecnologie più adatte al caso specifico e alle esigenze del Cliente. Mi riferisco ai componenti importanti, come i dispositivi domotici dedicati, ma anche ad altri elementi come telecamere, sistemi di allarme, automazioni, impianti audio/video, fino ai pulsanti ed altri accessori. Tanti installatori invece, utilizzando un solo marchio, propongono a tutti i Clienti sempre le stesse soluzioni. Un System Integrator di domotica deve avere la capacità di inserire all’interno di un sistema, qualunque tipologia di prodotto, adatto all’uso richiesto ed al luogo specifico.

C) Ha senso di collaborazione e/o organizzazione cantieristica?

Molto spesso gli Utenti finali non hanno le conoscenze per valutare gli acquisti e le funzionalità di queste soluzioni innovative. È importante, quindi, che il System Integrator (integratore di sistemi, appunto) riesca fin da subito a comprendere quali sono le esigenze della Committenza e i conseguenti interventi tecnici/strutturali da eseguire. Tale figura è anche fonte di informazioni per il Cliente, in quanto spetta a lui risolvere dubbi e perplessità all’Utente, ma anche trasmettere nel modo adeguato la propria conoscenza, spiegando funzionalità, vantaggi, benefici e modalità di utilizzo del sistema. Perciò, nell’individuare le soluzioni tecniche migliori, deve consigliare ed orientare il Cliente. La realizzazione di un progetto di domotica coinvolge molti aspetti e diverse professionalità: in un sistema di domotica completo ci sono davvero tante componenti, dalla gestione delle luci alla diffusione audio, dalla gestione della termoregolazione al controllo dell’irrigazione automatica o degli allarmi, oltre alle lavorazioni che riguardano gli aspetti impiantistici, come l’impianto di rete, quello elettrico, etc.. Ma non solo, in un sistema di domotica l’aspetto fondamentale è il software. Per far funzionare il sistema è necessario effettuare programmazioni e personalizzazioni software. Per questo motivo un System Integrator deve necessariamente possedere un gran senso organizzativo e forte spirito collaborativo, oltre che un forte background ed una specializzazione plurisettoriale. Installatori generalisti sono da scartare poiché non potranno mai riuscire a realizzare la soluzione adeguata di tutte le diverse componenti sopra descritte. La Rimini System Integrator, forte di pluriennale esperienza e continua formazione, è in grado di affrontare la spesso gravosa interoperabilità tra le figure tecniche responsabili del cantiere.

D) Offre una garanzia, oppure è coperto da Assicurazione?

Un’azienda davvero affidabile deve garantire le soluzioni che propone e deve aver stipulato almeno una o più polizze assicurative che coprono eventuali danni verso terzi e/o sui lavori che svolge. Questo è il minimo per tutelare efficacemente il Cliente finale. La Rimini System Integrator, ad esempio, possiede assicurazione All Risk, costantemente aggiornata, e rilascia garanzia della durata di 1 anno dall’installazione dei dispositivi e del sistema, come indicato dalle norme vigenti.

E) Ha un Servizio di assistenza tecnica post-vendita?

Una volta terminata la soluzione domotica, l’installatore prenderà il primo volo per le Maldive e sparirà lasciandoti in cattive acque? Oppure si tratta di un’azienda che ha al proprio interno personale dedicato ad assistere i Clienti? La risposta a questa domanda può fare tutta la differenza del mondo. Se l’installatore ha dei prezzi molto bassi, vuol dire che sta togliendo risorse ad alcuni servizi e questo è il primo aspetto che tutti gli installatori tagliano. In un impianto di domotica il supporto tecnico è fondamentale, non solo per aiutare il Cliente in caso di guasti, ma anche per dare supporto a chi vivrà per eventuali modifiche di funzionamento o personalizzazioni che si vorranno fare. Nel corso degli anni abbiamo deciso di dare molta importanza a questo aspetto. Rimini System Integrator ha infatti una struttura di supporto tecnico da remoto ed offre dei pacchetti di assistenza e/o manutenzione che coprono il cliente anche 24h ed i fine settimana.

F) Attenzione ai dettagli e prezzo di una soluzione domotica

In conclusione, la spesa per la realizzazione di un impianto di domotica va valutata come un investimento a lungo termine. In un’ottica di vita per un sistema di domotica di almeno 20 anni, risparmiare anche solo il 20-30% decidendo di affidarsi ad aziende poco qualificate, alla lunga risulta essere una pessima idea. In questo settore la qualità generale del lavoro è data molto spesso dai componenti che non sono a vista, come tutti quei componenti tecnici ed accessori che incidono molto sul funzionamento dell’impianto e alla lunga sul valore generale della casa.

Se stai per ristrutturare o acquistare casa e vuoi realizzare un sistema di domotica completo, puoi richiedere la nostra consulenza gratuita. Ti aiuteremo a programmare l’investimento giusto per la tua casa e ti guideremo verso la realizzazione di una casa ad effetti speciali.

#lasciatispirare

Vuoi saperne di più?

Per parlarci del tuo progetto puoi contattarci e prenotare una consulenza gratuita.

Contatti

Rimini system integrator
Electron snc
di Menini Mirko e Menini Erika

Via Andrea Costa, 38 – 47923
Rimini (RN) – ITALIA
Tel. +39 0541/388551

Orari: Lun/Ven: 8:30 – 12:30 / 14:00 – 18:00

C.F. e P.IVA 00905160404

accredia
globe

Sito web by Agenzia Piras